Nasce 'Vivereconsapevole', nuovo blog per il Mindful Lifestyle



Durante l'emergenza Covid19 ho rallentato la mia attività giornalistica per dedicarmi più intensamente all'insegnamento della meditazione, desiderando supportare il più possibile le persone nell'attraversare in modo assertivo e consapevole la tempesta. Mi sono così resa conto che, unendo queste mie due anime, quella della giornalista al servizio della consapevolezza e quella della praticante/insegnante di meditazione e Mindfulness, posso dare ancora di più a chi mi segue. Ecco il perché di questo nuovo blog.


Meditazione, infatti, non è astrazione dalla concretezza del quotidiano così come la mindfulness non è un metodo per combattere lo stress. Meditazione e mindfulness sono l'una il carburante dell'altra ed entrambe si innestano nella vita materiale con i suoi problemi ordinari e straordinari, trasformandola in un terreno di coltura della felicità stabile. Possiamo paragonarla al lavoro di un giardiniere che, se è abile, può trasformare qualsiasi terreno in un meraviglioso giardino, indipendentemente da ciò che era stato in passato. Per far questo, però, serve informazione, servono strumenti e, soprattutto, serve azione. Se trattiamo in modo più consapevole il nostro corpo e la nostra mente, se mangiamo scoprendo cosa c'è dentro il cibo, se acquistiamo sapendo dove vanno i nostri soldi, se gestiamo ciò che possediamo in modo accorto, ecco, allora il nostro stile di vita può davvero cambiare in meglio. E possiamo iniziare a sentirci 'bene' (nel pieno significato del termine) su tutti i piani di cui è composta la realtà: fisico, emotivo, sentimentale, professionale, sociale.


Non esiste mindfulness senza etica e non esiste etica - cioè orientamento verso comportamenti rispettosi della vita e della felicità individuale e collettiva - senza quella corretta comprensione della realtà che una mente disincantata, lucida, e presente al presente può sviluppare.

Vi parlerò quindi di meditazione per la chiara comprensione di ciò che accade, ma anche di cibo, acquisti, denaro, bellezza, educazione, letture e film...Sono le 'banali' cose di tutti i giorni, infatti, quelle che, per la frequenza con cui vengono ripetute, ci permettono di esercitare un potere enorme su tutto il sistema che chiamiamo 'realtà'. Compierle consapevolmente fa la grande differenza tra l'agio e il disagio, l'abbondanza e la povertà, la serenità o l'ansia, la gioia costante e il malessere esistenziale profondo.


Questo quindi è un blog di 'Mindful living', con informazioni utili su come portare la consapevolezza nel quotidiano, per essere liberi. E per creare una forma reale di benessere e felicità condivisa: l'unica veramente possibile.

Se ti interessano questi argomenti, iscriviti: riceverai una notifica ogni volta che pubblicherò un nuovo articolo.



Grazia Pallagrosi

©tutti i diritti riservati

Per contatti, clicca qui

Questo sito rispetta le regole della normativa europea GDPR. Puoi richiedere una copia dei tuoi dati raccolti nel sito, esercitare il diritto all'oblio (cioè cancellare i dati in modo permanente)  e visionare qui l'informativa sulla privacy.

 

Grazia Pallagrosi - SEDE FISCALE: via Magenta 26, Abbiategrasso (MI)) - P IVA 04973100961

E-mail: graziapallagrosi@gmail.com oppure info@graziapallagrosi.online